PESCARE

PESCARE

Leggi la regolamentazione per la pesca al Lago Maggiore

Le nuove disposizioni per la pesca dilettantistica prevedono che i cittadini italiani residenti nel territorio del VCO paghino 35,00 euro (12 € per la licenza di tipo B alla regione Piemonte e 23 € per la soprattassa alla provincia del VCO).

Il pescatore che risiede in altra provincia/regione deve pagare la licenza di pesca governativa alla sua regione/provincia di residenza. Dunque non deve pagare null’altro se viene in Val d’Ossola a pescare nelle acque libere. Se desidera pescare nelle acque in concessione alla FIPSAS, il pescatore dovrà pagare le tasse FIPSAS.

La tassa e la soprattassa devono essere pagate in un’unica soluzione attraverso il sistema PAGOPA. Segui il seguente link per effettuare la domanda.

A pagamento effettuato verrà presentata la pagina di riepilogo nella quale sarà possibile scaricare la ricevuta di pagamento che costituisce la licenza stessa attestandone il possesso. Ricordiamo di voler annotare il Codice Avviso presente a video, altrimenti non sarà possibile procedere a riscaricare la ricevuta del pagamento effettuato.

Per poter pescare sul Lago Maggiore, da riva, è necessario pagare:

- 6 € per la tessera FIPSAS per i giovani nati nel 2006 e seguenti. Ecco il bollettino postale;
- 30 € per la tessera FIPSAS con validità di 3 MESI per gli adulti. Ecco il relativo bollettino.

Per ricevere la Tessera FIPSAS, che potrà essere ritirata presso l'Info Point del campeggio, dovranno essere presentate le copie di entrambi i pagamentiLa tessera non potrà essere consegnata in assenza di tali documenti che certificano i pagamenti effettuati e tale servizio viene offerto solo ai clienti del campeggio.

Sono esonerati dal pagamento delle tasse e delle soprattasse i ragazzi minori di 14 anni e i soggetti portatori di handicap.

Per poter pescare da un'imbarcazione nel lago (ps. Non è ammesso pescare nei pressi della riserva Naturale Speciale), è necessario acquistare il libretto segnacatture (€ 10).

Per il legittimo esercizio della pesca occorre essere muniti, unitamente alle ricevute di versamento della tassa e della soprattassa regionali, di un documento di identità da esibire ad eventuale richiesta degli agenti di vigilanza.